Continuano le bufale…sul sesso!

20130401-192437.jpg
Circolano attraverso i canali più disparati e virali, anche se spesso quello delle cerchie di amicizie oggi surrogato e/o sostituito dai social network sembra quello più diffuso. Parlo delle credenze false sul sesso e le dicerie più assurde ad esso collegate.

Di tanto in tanto ne scovo qualcuna ed è un piacere riportarle per smentirle e farci due risate sopra:

1 – Per riuscire ad avere un rapporto soddisfacente, è necessario essere innamorati. Non è vero, infatti è possibile raggiungere il piacere anche senza provare nessun tipo di sentimento. L’amore fisico è differente dal sentimento amoroso e non sempre si accompagnano.

2 – Gli uomini super dotati sono gli amanti migliori. Falso. L’essere abile a letto, non è collegato con le dimensioni. Vi sono dei maschi che sono attenti ai desideri della partner e riescono a farle raggiungere l’orgasmo, anche non essendo particolarmente dotati.

3 – La pillola “blu” aumenta il desiderio. Falso, perchè questo farmaco non agisce sul desiderio, quanto sulle cause meccaniche che determinano l’erezione. Se viene assunto da una persona che non sente lo stimolo del desiderio, non porta a nessun risultato.

4 – Gli uomini hanno un desiderio maggiore rispetto a quello femminile. Falso. Non è possibile effettuare, per questo argomento, delle divisioni fra donne e uomini. Certamente, per il mondo femminile, il desiderio si accende in maniera differente ma non meno intensa.

5 – La vita “a letto” di coppia, è l’aspetto più importante. Falso. Ogni coppia è un mondo a sè e la dimensione sessuale è una sfera intima e delicata, molto difficile da analizzare. Esistono persone che pur non sopportandosi hanno un’ottima intesa infatti, non è automatico che il rapporto fisico vada di pari passo con l’armonia di coppia.

6 – Le donne provano più “piaceri” in uno stesso rapporto. Falso. Si tratta di una leggenda, priva di fondamento. Raggiungere il piacere più volte, è una questione soggettiva che varia da donna a donna.

7 – Gli amanti migliori hanno numerosi rapporti ogni settimana. Falso. Non è possibile stabilire un numero minimo di rapporti per rientrare nella categoria dei buoni amanti. Il numero delle volte si cui si fa l’amore non indica certamente la qualità. Inoltre, non è raro che, per aumentare la propria autostima, ci si vanti di avere frequentemente degli incontri piccanti che nella realtà non sono mai avvenuti.

Fonte: tuttasalute.net

Saluti
dr. De Vulvis Maximo

Annunci
Explore posts in the same categories: comprensione, comunicazione, notizia, Sesso

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: