Mestieri: Professionista delle bambole…

Dietro le bambole del sesso si cela il lavoro di alcuni professionisti che spendono sapientemente le loro giornate per regalare piacere al prossimo. Ecco chi sono gli artigiani benefattori.

Michael Wendt, 44 anni, ha messo su un’impresa che si occupa di produrre e vendere on-line bambole del desiderio fatte di gomma e silicone. A prima vista sembrano donne vere già predisposte all’atto sessuale, insomma un vero sogno per gli uomini che non devono perdere tempo con cene e cioccolatini. Curve, capelli lunghi e centimetri di plastica pronti a soddisfare le fantasie del compratore, spiega la Bild.

20130105-202103.jpg20130105-202108.jpg20130105-202114.jpgWendt ha iniziato per caso quando ha acquistato il dominio http://www.gummipuppen.de per 380 marchi nel 1998. Il divertimento è diventato un lavoro e oggi l’azienda è in piena espansione, sono tempi duri per la solitudine. “Tutti quelli che apprezzano le bambole in silicone, conoscono ‘Parkdoll‘” dichiara con un certo orgoglio il patron Wendt. Dal 2002 Wendt ha messo a lavorare in un piccolo laboratorio un team apposito per le bambole in silicone. La lavorazione è molta attenta ai dettagli a partire dalle ciglia fino alla rotula. La “perfezione in silicone” costa dai 5.000 ai 6.000 euro ma che cosa sono in cambio dell’amore eterno?

Fonte: giornalettismo.com

Può risultare poco credibile o ancor di più scioccante per chi descrive questa pratica in modo delirante e bigotto, ma è opportuno riflettere che spesso vi sono diverse forme private per scaricare le pulsioni sessuali con quello che viene definito onanismo (masturbazione).
Tanti scelgono la via pratica e forse meno costosa di quella indicata sopra con i tanti siti che oggi spopolano in rete, ma invece altri appunto si rivolgono all’utilizzo di gadget differenti.

Saluti
dr. De Vulvis Maximo

Annunci
Explore posts in the same categories: donne, femminilità, masturbazione, uomini

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: