Il sesso come lavoro…in alcuni popoli è così!

20121205-093152.jpgThe Atlantic ci porta con Barry e Bonnie Hewlett nel centro Africa e più precisamente nelle tribù degli Aka e dei Ngandu per studiare il loro concetto di sessualità ed il suo ruolo nella società.

SOCIALITA’ – In questa società non è inusuale per gli abitanti di sesso maschile, magari di mezz’età, passare le notti a compiere atti sessuali per almeno tre o quattro volte. A confermarlo le stesse donne le quali hanno ammesso di aver avuto rapporti con diversi uomini. Nella loro analisi i due antropologi statunitensi poi hanno scoperto che in questa comunità masturbazione ed omosessualità non sanno cosa sia. Le due società poi sono antitetiche: se gli Aka contemplano l’uguaglianza sessuale i Ngandu invece pensano che le donne siano inferiori rispetto agli uomini. I primi gestiscono anche le risorse allo stesso modo mentre i secondi non hanno alcun criterio.

UN LAVORO NOTTURNO – Eppure le due società sono accomunate dal fatto che le donne sono una specie di “lavoro notturno”. Il tutto finalizzato alla produzione di bambini. Un argomento decisamente sensibile in una società con un altissimo tasso di mortalità infantile. esiste anche una canzone nel quale una uomo chiede ad una donna cosa vuole e come lo vuole e lei risponde che lo vuole grosso e lungo. Una leggera allusione? Forse, ma niente al confronto del “sei venuta?” chiesto dall’uomo a fine brano.

PROMISCUITA’ – In sostanza queste società pensano al sesso come se fosse un lavoro. Gli uomini devono mettere incinta le donne senza alcuna pensiero relativo ad un rapporto di coppia. Non esistono relazioni. Le donne sono al servizio della comunità e gli uomini devono fare il loro dovere. Tale promiscuità annulla l’omosessualità e la masturbazione non perché punite ma perché non fanno parte della loro idea di sessualità. Questa è data dalle pulsioni espresse al massimo delle loro potenzialità. In fondo la sessualità è un’attitudine mentale e per qualcuno è un lavoro.

Fonte: giornalettismo.com

Saluti
dr. De Vulvis Maximo

Annunci
Explore posts in the same categories: conoscenza, cultura, Sesso

Tag: ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: